Skip to content

Crediti d’imposta energia e gas: libero utilizzo con eliminazione del “de minimis”

I crediti d’imposta per l’acquisto di energia elettrica e gas naturale saranno utilizzabili senza il vincolo “de minimis”. Con l’approvazione da parte della Camera del decreto Semplificazioni viene abrogata la disposizione del decreto Aiuti, che aveva introdotto tale vincolo per i bonus relativi al secondo trimestre per le imprese non energivore, gasivore e non gasivore. Il limite del “de minimis” metteva a rischio la possibilità per le imprese di beneficiare dei crediti d’imposta, in quanto in base a tale regime l’importo totale massimo degli aiuti di questo tipo ottenuti da una impresa non può superare, nell’arco di 3 anni, i 200.000 euro. L’eliminazione del limite “de minimis” permette quindi alle imprese di fruire dei crediti d’imposta liberamente.

Articolo originale –> Read More

Generated by Feedzy